Quanto Basta

In cucina possiamo dare a cento persone la stessa ricetta e gli stessi ingredienti, qualcuno lo farà meglio, qualcuno peggio o semplicemente in maniera differente...


Ma nessuno lo farà come Bagoga! 

 

 

 

Pubblicare un libro di ricette, oggi, è quasi un obbligo per un editore: il tema piace, è di moda, la cucina è il piatto forte in televisione... ma nelle ricette di Pierino Fagnani, conosciuto a Siena da tutti come Bagoga, c’è molto di più che una serie di ingredienti e di procedimenti!

 

Tra i profumi del “conigliolo alle Crete Senesi”e la “tegamata di maiale”, si delinea il ritratto dell’uomo, oltre che del cuoco, che passa dalla passione per i cavalli e all’esperienza sul tufo - come fantino del Palio - al grande amore per la cucina.

 

Le storie, le emozioni e i sapori che Francesco (suo figlio) sa far emergere dalle parole di Bagoga sono quelle che appartengono alla nostra storia personale, di toscani e di senesi. 

 

In cucina ci sono regole e procedimenti precisi da seguire, ma la caratteristica che contraddistingue un vero cuoco è una buona dose di creatività, una caratteristica che in fondo è molto italiana e, forse, ancor più toscana.

 

Così la risposta di Bagoga a chi gli chiede quanto serve di questo o di quell’altro ingrediente, è “ fò a occhio ”, si trasforma, in un più comprensibile italiano, in “Quanto basta”: il titolo di un libro che raccoglie i suoi racconti di vita e cucina.

 

 

Luca Betti, editore