The Kitchen

Bagoga parte dalla tradizione contadina toscana  per costruire una struttuta gastronomica personale. Si tratta di una cucina in continua evoluzione. Frutto di studi continui, di scambi, partecipazione a meeting nazionali e internazionali senza però mai dimenticare le origini della tradiziona. 

Alla "Grotta di S. Caterina" si ritrovano i gesti delle massaie toscane dei primi anni del 900. I profumi e i gusti delle cose semplici si ritrovano nelle soluzioni originali di Bagoga. Ed ecco che la "Ribollita" esalta i saporti dei suoi componenti utilizzando pochissimo lardo una volta indispensabile sostegno delle fatiche dei campi. Il "Collo di Pollo Ripieno" si serve con verdure in agro-dolce, Il "Gallo Indiano" riscoperto in un manoscritto medioevale viene "ricodificato" per renderlo più leggibile ai palati di oggi.

La cucina della tradizione si può adattare perfettamente agli stili di vita di oggi con la sapienza che permetta di rispettare i saporti tipici dei piatti di una volta. Bagoga sostiene che bisogna innanzitutto affidarsi alla qualità dei prodotti che solo la conoscenza del territorio può garantire.

Ma non esiste passione o voglia di ricerca culinaria se non viene accompagnata dall'umiltà di sottopporsi ogni giorno all'esame di coloro per i quali si fa tutto questo.

E per questo che gli ospiti della "Grotta di Santa Caterina" avranno la percezione di trovarsi in un ambiente unico.